MOBILITA' ELETTRICA: COSA C'E' DA SAPERE?

PERCHE’ E’ IMPORTANTE LA MOBILITA’ ELETTRICA?

Perché contribuisce a preservare il nostro ecosistema attraverso la riduzione, o l’azzeramento, di emissioni nocive scaturenti dal trasporto su gomma, e contribuisce anche ad eliminare l’inquinamento, ed i rischi ambientali diretti ed indiretti, derivanti dall’estrazione di combustibili di origine fossile.

DIVENTA MOTORE DEL CAMBIAMENTO..PASSA ANCHE TU ALLA MOBILITA’ ELETTRICA!

Certo ancora alcune domande ci ronzano nella testa senza risposta. Ma quali domande? Si proprio quelle, quelle più “stupide” , come ad esempio: ma come funziona una colonnina di ricarica? Sono tutte uguali? In quanto tempo posso ricaricare la mia auto?

CHE COSA E’ UNA COLONNINA DI RICARICA?

La colonnina per la ricarica elettrica non è altro che un punto di approvvigionamento di energia tramite il quale è possibile ricaricare auto, bici e qualsiasi soluzione di mobilità elettrica.

Ne esistono di vari modelli e forme di colonninea palo, a parete o portatili.

Le colonnine di ricarica possono essere private o pubbliche:

  • Le colonnine private sono quelle stazioni di ricarica allacciate alla rete locale. Possono essere installate, liberamente nelle private abitazioni, nei posteggi delle attività commerciali come ristoranti, hotel, officine meccaniche, etc .
  • Le colonnine pubbliche, invece, sono installate direttamente dai fornitori di energia e gestori di rete, posizionate nelle strade, o parcheggi pubblici.

QUANTO IMPIEGA UN’AUTO A RICARICARSI? 3 fattori determinanti…

Potenza di ricarica. Sia la potenza di ricarica della colonnina, sia la potenza massima assorbile da un dato modello di auto influenza i tempi di ricarica.

Per quanto riguarda la potenza della colonnina di ricarica dipende dalla tipologia di infrastruttura e dalla disponibilità di energia che possono erogare.

Stato di carica della batteria. Il livello ideale è compreso tra 20% e 80%. Nel caso in cui lo stato di carica sia inferiore al 20% e superiore all’80%, la velocità di ricarica potrà abbassarsi automaticamente; questo per evitare danni al sistema dell’auto.

Temperature esterne. Le temperature basse rallentano il flusso di corrente elettrica e potrebbe, conseguentemente, rallentare i tempi di ricarica.

WALL  BOX O COLONNINA?

Ad oggi, la maggior parte dei proprietari di auto elettriche decidono di installare i cosiddetti Wallbox. Si tratta di stazioni di ricarica domestica installate “a muro” e che possono essere collegate direttamente alla rete elettrica e che non necessitano di particolari manutenzioni.

Ovviamente, il tempo di ricarica dipende dal voltaggio della Wallbox. Le stazioni di ricarica Wallbox di Calorgas Italia sono disponibili in differenti voltaggi, in modo da andare incontro alle diverse esigenze.

Ritornando al quesito, posto che poi ogni scelta debba essere valutata per bene, in linea di massima potremmo affermare che tendenzialmente per ricaricare la propria auto a casa,  la velocità di ricarica non è una priorità perché di solito le soste sono lunghe. Si pensi alla possibilità di caricare per tutta la notte la propria, o le proprie, auto. In questi casi noi ci sentiamo di consigliare le Wall Box. Perché? Perché sono di facile installazione, non ingombrano (sono installate a muro), non necessitano di manutenzioni particolari, e possono arrivare ad alimentare due auto contemporaneamente.

Se invece fossi un gestore di una attività commerciale, dove i tuoi clienti si fermano per poco tempo, e volessi  offrire come plus il servizio di ricarica elettrica dovresti valutare una colonnina con aggancio a terra che ti permetterà di sopportare una potenza maggiore e quindi di velocizzare i tempi di ricarica.

E ADESSO?

Adesso puoi, finalmente, caricare il tuo mezzo elettrico con CalorGas & Luce!

Per maggiori informazioni

MOBILITà ELETTRICA
MOBILITà ELETTRICA
B_monopattini-elettrici-citta-5
Segway
Mobilita-elettrica
MOBILITà ELETTRICAB Monopattini Elettrici Citta 5SegwayMobilita Elettrica
Cerca